La Cerqua | Italian Truffles > Ricette gourmet > Secondi Piatti > Branzino con Guanciale di Norcia, Purè di Patate Novelle e Tartufo Nero

Branzino con Guanciale di Norcia, Purè di Patate Novelle e Tartufo Nero

Chef e Proprietario Paolo Sparvoli - Ristorante Casa Mia, Tolentino, Italy

Ingredienti

3-4 patate novelle
1 branzino di circa 400 gr.
1 cucchiaio di farina di riso
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1 noce di burro
sale pepe
½ tazza di vino bianco secco
1 cucchiaio di panna
1 cucchiaio di parmigiano
2 fette molto sottili approssimativamente 1 mm di guanciale (speck o bacon) saltato in padella
10-12 gr. di tartufo nero autunnale fresco o conservati

Tempo di preparazione 10-12 minuti
Tempo di cottura circa 20 minuti

1 porzione

Sbucciate le patate e farle bollire in acqua salata (sale grosso è meglio). Nel frattempo, rimuovete dal pesce le scaglie, le spine e le interiori, preparando il filetto (se preferite, chiedete al pescatore di preparare il pesce). Sciacquare bene il pesce ed asciugarlo delicatamente.

Leggermente spolverizzare i filetti su entrambi i lati con la farina. A fuoco medio, riscaldare l’olio d’oliva e il burro in una teglia da sauté. Aggiungere il pesce con il ventre verso il basso.  Salare e pepare a piacere. Cuocere coperto per 3-4 minuti. Rimuovere il coperchio, aggiungere il vino e lasciarlo evaporare. Ricoprire e cuocere per altri 2-3 minuti.

Nel frattempo le patate dovrebbero essere pronte. Scolare e ridurle a purea a mano o con robot aggiungendo la panna, il parmigiano, il sale e il pepe a piacere.

In un piatto da portata, servire i filetti di pesce su un letto di purea. Drappeggiare il guanciale lungo i pesci e guarnite con una generosa dose di tartufo grattugiato.

Buon Appetito!

Share This :

Related Post